15/12/2020

Automatizzare il controllo qualità con la robotica collaborativa

Il ruolo dei cobot nelle aziende non è più relegato alle sole mansioni tecniche e di lavorazione dei materiali. La nuova frontiera della robotica collaborativa è l’utilizzo di sistemi di visione per l’analisi qualitativa dei prodotti e l’individuazione di difetti.

Vantaggi della robotica collaborativa nel controllo qualità

Innumerevoli studi lo confermano: riparare i prodotti difettosi, o ritirarli una volta immessi nel mercato, è molto più dispendioso che investire sul controllo qualità.

Prevenire la gestione di interi lotti irregolari comporta un forte risparmio economico. Per di più, l’azienda acquisisce e mantiene una forte reputazione, dovuta agli alti standard di produzione e il minimo tasso di richiami.

I cobot rappresentano una soluzione flessibile e affidabile per ispezionare i pezzi prima che raggiungano gli ultimi stadi della filiera. Concorrono all’aumento della produttività, sono facili da integrare nel flusso produttivo e ogni sistema è pensato su misura a seconda dei macchinari utilizzati.

Allo stesso tempo, gli operatori vengono sollevati da un compito usurante e di grande responsabilità, ossia il controllo visivo, pezzo per pezzo, di tanti elementi uguali tra loro.

 

Soluzioni offerte da Nexman

Per implementare il controllo qualità, noi di Nexman offriamo la configurazione Pick&View, un cobot  dotato di sistema di visione ad alta definizione, associato a un sistema di scelta e scarto.

Come funziona?

La videocamera principale effettua il controllo dimensionale e una prima selezione: in questa fase, vengono individuati i difetti più evidenti e il pezzo viene scartato o passa al secondo controllo.

La seconda fase consiste nel posizionamento in uno spazio con luce controllata, in cui 3 telecamere rilevano le irregolarità meno visibili.

Il software di controllo può essere facilmente riprogrammato per analizzare pezzi diversi, rendendo Pick&View estremamente versatile e adatto anche a imprese di piccole dimensioni che seguono produzioni diverse.

Ambiti di utilizzo del sistema Pick&View

Il sistema Pick&View è utile per la manifattura, il settore automotive e tutte quelle industrie che realizzano o trasformano diverse componenti, anche in piccole quantità.

Il robot può essere utilizzato per individuare parti difettose, effettuare collaudi non distruttivi e misurazioni in 3D.

 

I cobot Nexman sono versatili in ogni aspetto, anche economico. Siamo la prima azienda italiana a fornire robot collaborativi in Pay Per Use, con un canone mensile variabile in base al reale utilizzo.

Per scoprire tutti i tipi di applicazione dei nostri cobot scarica la nostra presentazione.